×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 2246

Ha conseguito nel 2020 il Dottorato di ricerca con lode in Filosofia del linguaggio presso l'Università Ca' Foscari di Venezia. La sua ricerca è incentrata sin dai tempi della triennale (Università di Bologna) sullo studio del problema della relatività linguistica, ovvero gli effetti cognitivo-interazionali della diversità linguistica. Su questo tema ha curato e contribuito al vol. 3/2019 di Paradigmi, insieme a Luigi Perissinotto. Fa parte del gruppo RELFE (Relatividad Lingüística y Filosofia Experimental) dell'Universidad Complutense de Madrid (2020-2023). Studia anche la filosofia della psicologia postcognitivista (4E, ecc.) e, quando può, si interessa di estetica e antropologia culturale. È editor di The journal for the philosophy of language, mind, and the arts. È fondatore e segretario del Centro di ricerca CLAVES (Seminario Veneziano di Cognizione, Linguaggio, Azione e Sensibilità) presso Ca' Foscari.
Partecipazioni:
Tra polis e mondo
(maggio-novembre 2021)

Cerca

Borsisti per anno