https://www.viagrageneriquefr24.com/ou-acheter-du-viagra-en-pharmacie/
I borsisti
Giulia Battistoni

Giulia Battistoni

È attualmente assegnista di ricerca in Filosofia morale presso il Dipartimento di Scienze Umane dell’Università di Verona, in cui è anche cultrice della materia e collaboratrice del Centro “Ricerche di Gnoseologia e Metafisica” (responsabile: Prof. F.L. Marcolungo). Borsista di ricerca presso l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici nell’anno 2019 (fino a novembre), ha conseguito, nello stesso anno e con la votazione di summa cum laude, il titolo congiunto di “dottore di ricerca” presso l’Università di Verona e la Friedrich-Schiller-Universität Jena (supervisori: Proff. G. Erle e K. Vieweg), con una dissertazione che indaga le forme e le condizioni dell’agire non intenzionale nel pensiero di G.W.F. Hegel. Ha conseguito la laurea triennale, con la distinzione della lode, presso l’Università di Verona (relatore: Prof. A. Moretto), svolgendo un periodo di 6 mesi presso la Albert-Ludwigs-Universität Freiburg (Erasmus). Ha successivamente conseguito, con la distinzione della lode, la laurea magistrale a doppio titolo presso l’Università di Padova e l’Università di Jena (Idealismo tedesco e filosofia europea moderna), con una tesi sul concetto hegeliano di Schuld (relatrice: Prof.ssa F. Menegoni). Durante il periodo del dottorato è stata borsista DAAD presso l’Università di Jena (nel 2016); in qualità di Gastwissenschaftlerin ha svolto due periodi di ricerca presso lo Hegel-Archiv di Bochum (nel 2017 come vincitrice di una selezione internazionale: Research Explorer Ruhr). Nel 2018 è stata visiting student presso la University of Illinois, Chicago. Ha partecipato come relatrice a numerosi convegni nazionali e internazionali. Si occupa di filosofia classica tedesca, con particolare attenzione alla questione della responsabilità e dell’imputazione, questioni di filosofia della medicina e di fondazione razionale dell’etica. È in corso di pubblicazione per La scuola di Pitagora editrice e come volume promosso dall’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici la monografia che raccoglie i frutti della sua ricerca, svolta negli ultimi anni tra l’Università di Verona e l’IISF di Napoli. Seguono le sue pubblicazioni più recenti, tra le quali il saggio che ha vinto il Concorso a premi della Società Italiana di Filosofia Morale 2020, come miglior saggio breve edito.

Curatele: Fondamenti per un agire responsabile. Riflessioni a partire dalla filosofia classica tedesca, a cura di G. Battistoni, FrancoAngeli, Milano 2020. (Disponibile al link: http://ojs.francoangeli.it/_omp/index.php/oa/catalog/book/510)

 Contributi in riviste e volumi: 

Azione e coscienza in Hegel: tra filosofia dell’arte e filosofia del diritto, in «Studi di Estetica», anno XLVIII, IV serie, I/2020, pp. 103-128

Wissen und Wollen: il fondamento dell’imputazione della responsabilità in G.W.F. Hegel, in: G. Battistoni (a cura di): Fondamenti per un agire responsabile. Riflessioni a partire dalla filosofia classica tedesca, FrancoAngeli, Milano 2020, pp. 101-122.

Hegels Zurechnungslehre mit Rücksicht auf ihre juristischen Implikationen, in: «Hegel-Jahrbuch» I/2019, pp. 623-630.

The Normative Function of the Right of Objectivity in Hegel’s Theory of Imputation, in: C. H. Krijnen (a cura di): Concepts of Normativity: Kant or Hegel?, Critical Studies in German Idealism, Vol. 24, Brill, Leiden 2019, pp. 120-140. Il saggio è risultato vincitore del Premio della Società Italiana di Filosofia Morale 2019/2020 nella sezione Miglior Saggio Breve Edito.

Hegel und Machiavelli: Die Moral des Notstandes in: F. Iannelli, F. Vercellone, K. Vieweg (a cura di): Hegel und Italien – Italien und Hegel, Geistige Synergien von gestern und heute, Mimesis, Milano-Udine 2019, pp.169-185.

L’attribuzione di responsabilità in M. Alznauer e M. Quante a partire dal pensiero di G.W.F. Hegel. Uno sguardo al dibattito contemporaneo, in: F. Miano (a cura di): Etica e responsabilità, Orthotes, Napoli-Salerno 2018, pp. 65-74.

L’edizione degli Scritti giovanili di Hegel curata da Edoardo Mirri in: «Rivista di storia della filosofia» 1/2018, pp. 145-151.

Beyond causality: a reinterpretation of Hegel’s concept of Tat in the question of responsibility and imputation in: «Pólemos. Materiali di filosofia e critica sociale» 2/2017, pp. 82-99.

Traduzioni: dal tedesco all’italiano di A. Schmidt: Essere e attribuzione di libertà in Fichte, in: G. Battistoni (a cura di), Fondamenti per un agire responsabile. Riflessioni a partire dalla filosofia classica tedesca, FrancoAngeli, Milano 2020, pp. 35-43; dal tedesco all’italiano di K. Vieweg: La dottrina hegeliana del giudizio come fondamento logico dell’imputabilità, in: G. Battistoni (a cura di), Fondamenti per un agire responsabile. Riflessioni a partire dalla filosofia classica tedesca, FrancoAngeli, Milano 2020, pp. 89-99.

Cerca


cpr near me