https://www.viagrageneriquefr24.com/ou-acheter-du-viagra-en-pharmacie/
I borsisti
Giulio Gisondi

Giulio Gisondi

Progetto di ricerca: Costruire la comunità. Giordano Bruno e la nozione di vinculum tra cattolici e riformati.

Giulio Gisondi si è laureato in Filosofia all’Università Federico II di Napoli nel febbraio 2013 sotto la guida del prof. Fabrizio Lomonaco, con una tesi in Storia della Storiografia Filosofica su L’infinito tra Bruno e Vico. Premesse per un confronto, con il voto di 110 e lode e il plauso della Commissione. Nel gennaio 2017 ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca internazionale all’Università del Salento e all’Université de Paris Sorbonne, sostenendo una tesi su La nozione di vinculum tra filosofia naturale e filosofia politica. Magia e modernità nel pensiero di Giordano Bruno, redatta in regime di co-tutela sotto la guida dei proff. Vincent Carraud e Franco A. Meschini. La Commissione, composta dai proff. Vincent Carraud, Tristan Dagron, Antonella Del Prete e Franco A. Meschini gli ha conferito il grado di Dottore in Filosofia con la menzione Eccellente/Très honorable avec félicitaciones du Jury. Nell’ottobre 2018 ha ricevuto dall’Istituto Nazionale di Studi sul Rinascimento di Firenze il premio ex aequo Nicoletta Tirinnanzi (VI edizione). Nel marzo 2018 ha conseguito la Qualification aux fonctions de Maître de conférences in Francia (Section 17 – Philosophie). È stato borsista post-dottorato dell’Istituto Italiano per gli studi storici di Napoli e dell’Institut d’Histoire de la Réformation di Ginevra, nonché studente borsista del Warburg Institute di Londra. Nell’aprile 2012 è stato vincitore dell’XI edizione del “Certame internazionale bruniano” di Nola, sezione Istituti universitari. Gisondi collabora con il Centro Interdipartimentale di Studi su Descartes e il Seicento Ettore Lojacono dell’Università del Salento, e con le cattedre di Storia della Filosofia Moderna dell’Università degli studi di Napoli Federico II e dell’Università degli studi di Salerno in qualità di cultore della materia. È membro della Renaissance Society of America e della redazione di Logos. Rivista di Filosofia. Ha al suo attivo diversi articoli, recensioni e curatele sulla storia della filosofia del Rinascimento e della filosofia moderna, nonché la partecipazione a convegni nazionali ed internazionali. I suoi interessi si orientano sulla storia delle idee e della cultura, sulla storia della filosofia, della teologia e della politica tra Rinascimento e prima età moderna.  

Pubblicazioni:

  • Vico e il problema del metodo tra sperimentalismo e retorica, in «LABORATORIO DELL’ISPF» XIII, 2016 (Atti del Convegno di Halle, 6-7 Maggio 2015)
  • I Rethoricorum Libri Quinque di Giorgio da Trebisonda e la ricezione della methodus ermogeniana, in «GIORNALE CRITICO DELLA FILOSOFIA ITALIANA», 2/2015
  • Logica fantastica e sapienza poetica. Per un confronto tra Bruno e Vico, in «LOGOS», vol. X, 2015
  • Questioni di quanti atomi e indivisibili. Immagini d’infinità all’alba del moderno, in «ATTI DELL'ACCADEMIA DI SCIENZE MORALI E POLITICHE, vol. CXXIII, 2013; pp. 239-253, ISSN: 1121-9270»
  • Studi cusaniani, in «LOGOS», vol. XII, 2018, in corso di pubblicazione
  • Thomas More e la sua Utopia, in «LOGOS», vol. XII, 2018, in corso di pubblicazione
  • Giordano Bruno. Attualità di un pensatore (editing by S. Ulliana), in «LOGOS», v. XIII, 2018
  • Giovanni Pico e la Cabbalà, in «LOGOS», vol. XI, 2016 
  • Modelli di episteme neoplatonica nella Firenze del ’400: le gnoseologie di Giovanni Pico della Mirandola e Marsilio Ficino, in «LOGOS», vol. XI, 2016
  • Francesco Panigarola. Predicazione, Filosofia e teologia nel secondo Cinquecento, in «LOGOS», vol. X, 2015
  • «I’allargo i miei pensieri ad alta preda» : L’infinito di Bruno tra caccia filosofica e riforma religiosa, Trento, 7-8 Novembre 2013 in «BRUNIANA & CAMPANELLIANA», XX-1, 2014
  • The Rebirth of platonic theology, in «LOGOS», vol. IX, 2014
  • Giordano Bruno et la théorie des liens, (editing by T. Berns and A. Del Prete) in «GIORNALE CRITICO DELLA FILOSOFIA ITALIANA», 1, 2017
  • Bibliographie Cartésienne (1997-2012), repertorio bibliografico on line : cartesius.net (Centro Interdipartimentale di Studi su Descartes e il Seicento Ettore Lojacono – Università del Salento).

 

Cerca


cpr near me