I borsisti
Simone Tarli

Simone Tarli

Simone Tarli attualmente svolge il Dottato di ricerca in Filosofia (XXXIV ciclo) presso l’Università “Sapienza” di Roma con un progetto sull’influenza del realismo razionale (o logico) di Reinhold e Bardili sulla Wissenschaftslehre di Fichte successiva alla disputa sull’ateismo del 1799, rivolgendo particolare attenzione al rapporto tra essere e pensiero. Ha conseguito nel 2016 la doppia laurea magistrale italo-tedesca in Filosofia/Deutscher Idealismus und moderne europäische Philosophie presso Sapienza e la Friedrich-Schiller-Universität di Jena con una tesi su Bardili, Reinhold, Jacobi e Köppen (1799-1803). I suoi interessi si rivolgono principalmente alla filosofia classica tedesca e alla filosofia della religione.

Partecipazioni:

L’idealismo tedesco nei suoi critici. Fratture e permanenze? Schelling, Feuerbach, Marx, Schopenhauer, Nietzsche

(maggio 2019)

Cerca


cpr near me