https://www.viagrageneriquefr24.com/ou-acheter-du-viagra-en-pharmacie/

Archivio

Amneris Roselli - Melancolia. Robert Burton, The Anatomy of Melancholy. Il punto di arrivo di una lunga tradizione

Martedì 4 febbraio 2020

Giornate di Studi 
Affezioni dell’animo


Melancolia
Da Aristotele a Burton
a cura di Marco Donato (Aix-Marseille Université - IISF)

Fin dall’antichità greca, la riflessione europea individua un legame tra l’eccezionalità dell’ingegno e il turbamento dell’animo. La filosofia peripatetica introduce l’intreccio con la teoria medica degli umori: è la μέλαινα χολή la responsabile del carattere degli uomini straordinari. Il paradigma riverbera sulla medicina imperiale: la bile nera è centrale nella ricerca di Galeno, erede della tradizione tecnica quanto della riflessione filosofica. Ricco il bagaglio che giunge a Ficino, in cui la melancholia è affezione dell’intellettuale, in stretto rapporto con il genio. Approdo di questa tradizione, nel Seicento, è Burton, in cui sguardo clinico e legame con l’intelletto si fondono. Il percorso proposto attraversa quattro tappe: dalla prima organica trattazione del problema attraverso la medicina imperiale fino al suo ritorno nel Rinascimento, per approdare infine al ritratto policromo di un’affezione dell’animo, oggetto a sua volta di una metaforica, fascinosa anatomia.

3 febbraio 2020, ore 15


Bruno Centrone (Università di Pisa)
Alle radici della melancolia: il Problema XXX attribuito ad Aristotele


Riccardo Chiaradonna (Università Roma Tre)
La melancolia in Galeno, tra medicina e filosofia


4 febbraio 2020, ore 9.45

Daniele Conti (Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze)
Marsilio Ficino: malinconia e profezia

Amneris Roselli (Università di Napoli L'Orientale)
Robert Burton, The Anatomy of Melancholy. Il punto di arrivo di una lunga tradizione

Video

« Agosto 2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            

Cerca