https://www.viagrageneriquefr24.com/ou-acheter-du-viagra-en-pharmacie/

Archivio

Felicità al tempo della fine della crescita. Un progetto di Fare Decrescita Napoli.

Venerdì 10 e sabato 11 gennaio 2020
Presso l’Asilo Filangieri

Felicità al tempo della fine della crescita

A cura dell’associazione “Fare Decrescita Napoli”
Presso l’Asilo Filangieri

Felicità al tempo della fine della crescita. Un progetto di Fare Decrescita Napoli.
 
10-11 Gennaio 2020 presso l'Asilo in Vico Giuseppe Maffei,4 Napoli
 
Vogliamo indagare un diverso paradigma della felicità nella società che dovrà nascere dalle ceneri del neoliberismo postindustriale.
La felicità promessa dalla modernità è pura illusione e il modello economico, sociale e politico dominante sta crollando sotto i colpi della crisi e dell'emergenza ambientale. Attanagliati da continue crisi possiamo sperare in un futuro di benessere e serenità?
Serge Latouche vede la felicità come una cosa lontana dalla crescita e, sotto molti punti di vista, in antitesi allo sviluppo. Egli propone di tornare ad un modello frugale e di uscire dalla economia.
Quale percorso di transizione è ipotizzabile per uscire dalla economia in una società proiettata alla decrescita? Quale percorso per uscire dal patriarcato? Quali discipline possono essere idonee a costruire una società proiettata alla decrescita? Per riflettere su questi temi proponiamo questo programma.
 
10 gennaio
Ore 18,00 Proiezione docu/film "Bhutan Felicità Interna Lorda” di Marie-Monique Robin.
 
È da un piccolo stato della catena dell'Himalaya che parte la rivoluzione contro la dittatura del Prodotto Interno Lordo (PIL) e della crescita economica a ogni costo. Da alcuni anni il regno del Bhutan ha infatti deciso di sostituire il PIL con il FIL, ovvero l'indice di Felicità Interna Lorda. Quattro i pilastri per misurare il benessere della popolazione: la tutela dell'ambiente, la conservazione della cultura locale, il buon governo e
uno sviluppo economico responsabile e durevole. Ma tra gli indicatori figurano anche la ricchezza dei rapporti sociali, l'istruzione e la salute dei cittadini.
 
Ore 19,30 Laboratorio sul Questionario Felicità Interna Lorda (FIL).
Il Questionario FIL, somministrato ai cittadini del Bhutan ogni 5 anni, stima il grado di soddisfazione percepito dai cittadini e individua i settori nei quali intervenire con adeguate politiche pubbliche. Durante il Laboratorio si sperimenterà e si adeguerà in maniera partecipata il questionario del Bhutan alla realtà della
nostra città. 
Felicitatori: Francesco Paolo Busco, Dario Catania, Giuseppe Rondelli. Aiutateci a calcolare la Felicità Interna Lorda di Napoli.
Qui il link del questionario della FIL riadattato al contesto italiano: https://bit.ly/2ZgehNn compilatelo prima di venire all'evento. 
 
11 gennaio
Felicità ai tempi della fine della crescita, tavole rotonde in sequenza che seguono tre traiettorie
tematiche. Moderano Carla Majorano e Nicola Capone.
Ore 9,30 Transizione per uscire dall'economia con Mauro Bonaiuti fondatore Associazione Decrescita
insegna Politica Economica Università di Torino, Paolo Cacciari attivista, giornalista, saggista, ha
collaborato con numerose testate ed è fra i fondatori dell’Associazione Decrescita, Salvatore Esposito
psicologo e psicoterapeuta Presidente della Rete Mediterraneo Sociale, Libera Feola Genuino Clandestino, CortoCircuito Flegreo, David Power Kino Napoli, Claudia Migliore iocisto la libreria dei cittadini.
Ore 13,30 Pausa pranzo a cura di Cucina Clandestina.
Ore 15,00 Eco-femminismo e decrescita con Stefania Barca ricercatrice senior presso il Center for Social Studies  dell'Università di Coimbra, Adriana Maestro coordinatrice programmi culturali Mediterraneo Sociale e
Giacomo Dalisa ricercatore post dottorato al CES dell'Università di Coimbra nonché membro fondatore
dell'associazione Ricerca e Decrescita Barcellona (in video-conferenza).
Ore 17,00 Discipline e decrescita con Carlos Herman insegna Istituzioni di Diritto Pubblico e Lineamenti di
Diritto Internazionale presso l’Università di Napoli “L’Orientale”, Mauro Terracciano psicologo Gruppo
Permacultura Napoli, Gino Vitiello medico e psicoterapeuta Comunità Dzogchen Internazionale.
Poi un piccolo finale a sorpresa, felicissimo, in movimento :-)
 
Hanno collaborato all’organizzazione: 
Stefania Barca, Francesco Paolo Busco, Nicola Capone, Dario
Catania, Cesare Di Transo, Carla Majorano, Paola Rispoli, Giuseppe Rondelli, Silvana Tomeo

 

 

« Settembre 2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        

Cerca