Seminari dell'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici

Tutte le iniziative, ove non altrimenti specificato, si svolgono nella sede dell'Istituto e sono aperte al pubblico.

20-24 novembre 2023 | ore 16

Idee di mondo nella Goethezeit

A cura di Giulia Bernard e Niccolò Sbolci


Lunedì 20
Giulia Bernard (Università di Padova)
Niccolò Sbolci (Università di Padova)
Welt-literatur e Bildung

Martedì 21
Barbara Santini (Università di Padova)
Idea di mondo

Mercoledì 22
Alfredo Ferrarin (Università di Pisa)
Ragione cosmica

Giovedì 23
Giovanni Bonacina (Università di Urbino)

Mondo storico: Welt-geschichte

Venerdì 24
Franco Farinelli (Università di Bologna)

Mondo fisico: geografia

Il concetto di mondo si trova al centro di prospettive che in Germania si sono confrontate con il significato storico della Rivoluzione francese tra la fine del ‘700 e i primi decenni dell’‘800. Nel determinare una nuova idea di ragione, nell’indagare la storicità del regno della libertà e nel ripensare il concetto di natura alla luce delle nuove scienze, gli esponenti della filosofia classica tedesca hanno elaborato maniere differenti di pensare un’idea di mondo che consentisse l’esercizio della libertà intesa in senso cosmopolitico e si prestasse a fornire la base per ripensare radicalmente la totalità. Alla base di ciascuno di questi tentativi di mettere a fuoco il mondo come concetto, come idea, si trova inoltre la possibilità di stabilire una maniera specifica di pensare il rapporto della filosofia alla sua attualità.