Eventi culturali

Tutte le iniziative, ove non altrimenti specificato, si svolgono nella sede dell'Istituto e sono aperte al pubblico.

Eikazein: Avventure del sapere tra inferenza e visione

17-21 gennaio 2022, ore 15.30

Eikazein: Avventure del sapere tra inferenza e visione

In collaborazione con la Scuola Superiore di Studi in Filosofia – Università di Roma Tor Vergata

A cura di Francesco Aronadio, Lorenzo Giovannetti, Lidia Palumbo, Mauro Serra

 

Fra i tratti più interessanti della vita culturale della Grecia antica v’è senza dubbio la grande plasticità e duttilità delle forme di sapere che venivano costituendosi e che, prima di irrigidirsi in quelle che per noi sono oggi delle etichette disciplinari, presentavano caratteri trasversali. Questo laboratorio mira a mettere in luce uno di tali caratteri, il procedere per inferenze, tratto epistemico particolarmente emblematico della natura dinamica di quelle forme di sapere: pur se variamente declinato, esso fungeva comunque da tramite fra l’esigenza di concretezza della visione e la funzione euristica del congetturare, espressione della finitezza e al tempo stesso dell’audacia del sapere umano rispetto a quello divino.

 

Lunedì 17

Tragedia e retorica

Introduce Francesco Aronadio (Università di Roma Tor Vergata)

Fiorinda Li Vigni (IISF)
Ambiguità e congettura

Mauro Serra (Università di Salerno)
Dire il vero senza essere creduti. Il destino tragico di Cassandra e Palamede tra visione e congettura

 

Martedì 18

Storiografia e oratoria

Introduce Lorenzo Giovannetti (Università di Roma Tor Vergata)

Rosalind Thomas (University of Oxford)
Conjecture and inference in Herodotus and Thucydides: is a comparison meaningful?

Fabio Roscalla (Università di Pavia)
La retorica della supposizione: la congettura tra ricerca della verità e costruzione del consenso nell'oratoria attica

 

Mercoledì 19

Retorica e medicina

Introduce Mauro Serra (Università di Salerno)

Francesca Piazza - Salvatore Di Piazza (Università di Palermo)
Il medico e il retore: la fallibilità dell'esperto

Daniela Fausti (Università di Siena)
Il metodo inferenziale nella medicina ippocratica

 

Giovedì 20

Filosofia: l’età classica

Introduce Lidia Palumbo (Università di Napoli Federico II)

Patrizia Laspia (Università di Palermo)
Alle radici dell'apparenza. I derivati di εικ-, da Omero a Platone

Klaus Corcilius (Eberhard-Karls-Universität Tübingen)
Some Remarks on the Methodology of Conjectures in Aristotle’s Science of Nature

 

Venerdì 21

Filosofia: l’eredità platonica

Introduce Fiorinda Li Vigni (IISF)

Lorenzo Giovannetti (Università di Roma Tor Vergata)
Conoscenza e certezza nel commentario anonimo al Teeteto

Angela Longo (Università dell’Aquila)
La conoscenza congetturale/verosimile in rapporto alla natura nel commento di Proclo al Timeo di Platone