Archivio delle attività

LA MORTE DEL TEMPO - Genny Lim con Aldo Vigorito (contrabbasso)

Mercoledì 3 aprile, ore 18.30

LA MORTE DEL TEMPO

GENNY LIM  

 

Mercoledì 3 aprile alle ore 18,30 il primo appuntamento di Se/Preludi.

Si tratta di quattro incontri con alcuni dei poeti del mondo, realizzati in collaborazione con la Casa della Poesia di Baronissi l'Istituto Italiano degli studi Filosofici.

I  Preludi sono un’anteprima a Se, la sezione Letteratura del Napoli Teatro Festival Italia 2019, curata da Silvio Perrella, che si svolgerà dal 20 al 26 giugno nel Chiostro di Santa Caterina al Formiello, presso Made in Cloister.   

Si comincia il 3 aprile, a Palazzo Serra di Cassano, sede dell’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, con la poetessa cinese-inuit americana Genny Lim,grande interprete della jazz-poetry, in scena con il contrabbassista Aldo Vigorito, per presentare “La morte del tempo”. Parole, canto, musica jazz e impegno sociale, si mescolano nelle opere della Lim, in un incrocio e confronto tra cultura orientale e occidentale.Il suo linguaggio è pervaso da una visione jazzistica e dall'impegno nelle lotte a favore di coloro a cui è richiesto di rimanere invisibili e marginali (dagli homeless alle minoranze razziali). L’artista ha collaborato con grandi jazzisti d’oltreoceano, tra i quali Max Roach, Billy Higgins, Herbie Lewis e in Italia con Gaspare di Lieto.

Il suo primo libro italiano, “La morte del tempo”, da cui nasce il reading, è stato pubblicato nel 2017 da Multimedia Edizioni, con la traduzione di Raffaella Marzano. 






cpr near me