Archivio delle attività

Tutte le iniziative, ove non altrimenti specificato, si svolgono nella sede dell'Istituto e sono aperte al pubblico.

20-22 giugno 2022

Hegel under Construction



20 giugno, ore 15.30

Sessione I

Chair: Eleonora Caramelli

Silvia Pieroni (Fondazione San Carlo, Modena)
La metonimia e il frammento: lo stile filosofico del giovane Hegel

Claudia Melica (Università La Sapienza, Roma)
„Vergebung ist nicht Aufhebung der Strafen”. Forgiveness and Love in Hegel

Caterina Maurer (Università di Trento)
Vergogna e corporeità a partire dal Testo 49 delle Frühe Schriften II

 

21 giugno, ore 9.30

Sessione II

Chair: Stefania Achella

Emanuele Cafagna (Università di Chieti)
La presenza dei Discorsi sulla religione di Schleiermacher negli scritti hegeliani di Francoforte

Mariafilomena Anzalone (Università della Basilicata)
Tra kantismo e anti-kantismo. Hegel e il determinarsi pratico della volontà morale

Elena Ficara (Universität Paderborn)
The logic of Vereinigung

Laura Paulizzi (Ecole Normale Supérieure, Paris)
Il carteggio con Nanette e la soluzione hegeliana alla Zerrissenheit di Francoforte

 

21 giugno, ore 15

Sessione III

Chair: Giacomo Petrarca

Giulia Battistoni (Università di Verona)
Frühe Schriften II e l’edizione italiana curata da Edoardo Mirri: verso una possibile mediazione tra edizione canonica ed edizione critica?

Matteo Rategni (Università del Piemonte Orientale/Friedrich Schiller Universität, Jena)
Il destino della proprietà in Hegel. Un’analisi trasversale della forma storico-ideale della scissione nel periodo francofortese

Lorella Ventura (Georg-August-Universität, Göttingen)
“Oriente” e rapporto con le civiltà “altre”: Hegel sullo “spirito degli orientali”

Joseph Cohen (University College, Dublin)
What is born and what is aborted in the philosophy of Hegel

 

22 giugno, ore 9.30

Sessione IV

Chair: Claudia Melica

Marco Moschini (Università di Perugia)
Condiderazioni sui frammenti francofortesi 

Simone Farinella (Università di Firenze)
Fra scissione e unità: funzione e limite della religione nella riscrittura hegeliana dei Testi 60 e 61

Alberto Destasio (Università di Catania)
Le due positività e la Empörung del kantismo. A partire da un commento hegeliano alla Metafisica dei costumi di Kant

Andrés Ortigosa (Universidad de Sevilla)
El tránsito de la reflexión: dos sentidos de la positividad en Hegel

Letto 52 volte

Cerca

« Settembre 2022 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30