Archivio delle attività

Tutte le iniziative, ove non altrimenti specificato, si svolgono nella sede dell'Istituto e sono aperte al pubblico.

Uno spaccato dell’età dei Lumi: temi e dibattiti dell’illuminismo francese a partire dal carteggio di Louise d’Épinay e Ferdinando Galiani

3-5 aprile 2024

Il seminario si terrà in presenza e sulla piattaforma Zoom. Per iscrizioni alla piattaforma Zoom inviare richiesta di adesione all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Laboratorio

Uno spaccato dell’età dei Lumi:
temi e dibattiti dell’illuminismo francese a partire dal carteggio di Louise d’Épinay e Ferdinando Galiani
 

A cura di Luca Timponelli (Université de Lausanne - Centre Walras Pareto, IISF)

 

La fittissima corrispondenza epistolare che per più di un decennio unisce Louise d’Épinay e Ferdinando Galiani è una preziosa testimonianza delle discussioni che animano il tardo illuminismo francese. Il seminario presenterà alcuni dei principali temi che emergono dalla loro conversazione, e che ci sembrano rappresentativi di questo periodo storico, anche negli antitetici posizionamenti che emergono dal loro confronto. Anzitutto, lo scontro, in cui si riflette il divario tra cartesiani e newtoniani, tra l’universalismo dei fisiocratici, per i quali la politica e l’economia possono essere ridotte a pochi universali principi di universale applicazione, e l’attenzione alla specificità dei contesti che è invece al centro della riflessione di Galiani. Non meno importante è l’emergere, nelle opere di Diderot e di D’Holbach, di una nuova interpretazione della natura che, in alternativa al meccanicismo cartesiano, attribuisce alla materia una capacità di auto-organizzazione, in un movimento perpetuo e irriducibile alla cristallizzazione in figure definitive. Contemporaneamente, Madame d’Épinay avanza il progetto, nelle Conversations d’Émilie, di un’educazione della donna improntata all’uguaglianza tra i sessi e insieme di un’educazione pubblica universale, scontrandosi con le opposte teorie di Rousseau, Diderot, Thomas e Galiani. Infine, la vigorosa denuncia della schiavitù condotta da Diderot, tra i redattori dell’Historie des Deux Indes, si contrappone all’ambiguità della posizione di Galiani.

 

Mercoledì 3, ore 16

Rosario Patalano (Università di Napoli Federico II)
La questione dei grani e i suoi presupposti epistemologici

 

Giovedì 4, ore 10.30

Paolo Quintili (Università di Roma Tor Vergata)
La natura nel materialismo di Diderot e d’Holbach

 

Giovedì 4, ore 16

Luca Timponelli (Université de Lausanne - Centre Walras Pareto, IISF)

 

Venerdì 5, ore 16

Alessandro Tuccillo (Università di Torino)
Galiani, i philosophes e la questione della schiavitù coloniale

Letto 426 volte

Cerca

« Maggio 2024 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31