https://www.viagrageneriquefr24.com/ou-acheter-du-viagra-en-pharmacie/
Pinakes. Ritratti dall'archivio storico

 

 

Progetto: Fiorinda Li Vigni

Coordinamento:  Emilia Marra

Redazione: Giulia Adabessa, Elisa Bellato, Elenio Cicchini, Irene Dal Poz, Giulio Gisondi, Vincenzo Fatigati, Emilia Marra, Wolfgang Kaltenbacher

Social: Elia Mantovani

Supporto tecnico: Mario Beghini, Gianluca Bessi, Fabiana Castiglione, Francesca Vittoria

Luigi Firpo

 

 

A cura di Giulio Gisondi

Luigi Firpo (1915-1989), storico della filosofia, della filosofia del diritto e delle dottrine politiche, è stato una delle figure più significative della cultura storica, filosofica e giuridica del Novecento italiano. Partendo dall’interesse per l’opera di Tommaso Campanella, Firpo si dedicò sin dagli inizi della sua carriera al pensiero storico-politico, giuridico e religioso del Rinascimento e della prima età moderna. Quest’approccio, capace di integrare aspetti differenti ma complementari del pensiero politico, insieme a una rigorosa attenzione critico-filologica, ha aperto una via e un metodo nuovi, necessari allo studio della storia delle dottrine politiche tra XVI e XVII secolo.
Molteplici sono stati gli interessi di ricerca sui quali Firpo ci ha consegnato lavori che costituiscono solide fondamenta: dallo studio della Riforma, nelle sue diverse forme, e della Controriforma, ai lavori sull’utopia, dalle preziose edizioni critiche delle opere di Campanella, alla lunga e intricata vicenda processuale di Giordano Bruno, dalle opere di Giovanni Botero, agli scritti politici di Martin Lutero, dagli scritti politici giovanili di Karl Marx e del primo libro del Capitale, fino alla direzione del manuale di Storia delle dottrine politiche, economiche e sociali, pubblicato tra il 1972 e il 1987 in sei volumi.  
Dopo gli incontri casuali, al Liceo Massimo d’Azeglio di Torino, con gli insegnanti allora supplenti, gli antifascisti Franco Antonicelli e Leone Ginzburg, Firpo si iscrisse alla facoltà di Giurisprudenza, laureandosi sotto la guida di Gioele Solari. Dal 1946 ha insegnato Storia delle dottrine politiche presso l’Università di Torino, divenendo ordinario nel 1956. È stato membro del consiglio di amministrazione della Rai dal 1980 al 1987, deputato dal 1987 al 1989, nella X legislatura, tra le file del gruppo parlamentare del Partito Repubblicano, ed è stato, inoltre, insignito dalla Presidenza della Repubblica della medaglia d’oro ai benemeriti della Scuola, della Cultura e dell’Arte nel 1975, e nominato Grande Ufficiale dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana.
Prima della morte, avvenuta nel marzo del 1989, Firpo progettò l’istituzione della fondazione che porta il suo nome, nata nel novembre di quello stesso anno, al fine di rendere pubblicamente accessibile la sua biblioteca e promuovere un approccio di studi capace di creare un punto di incontro e di confronto tra le discipline politiche, giuridiche, economiche, storiche, sociologiche, filosofiche e politologiche.

Sitografia

Per la biografia e le opere principali

https://www.fondazionefirpo.it
http://www.treccani.it
https://accademiadellescienze.it

Per il contributo alla storia del pensiero:
http://www.treccani.it/luigi-firpo/Storia-e-Politica
http://www.treccani.it/Enciclopedia-machiavelliana

  • Gli intellettuali napoletani dall’Illuminismo riformatore alla rivoluzione del 1799 (in collaborazione con l’Istituto Italiano per gli Studi Storici), Napoli, Palazzo Reale, 20-22 maggio 1982. Relatori: Luigi Firpo, Giuseppe Galasso, Aldo Vallone, Giuseppe Ricuperati, Giuseppe Giarrizzo, Aldo A. Mola, Maurizio Torrini, Mario Agrimi, Jean Tulard
  • Gaetano Filangieri e l’Illuminismo europeo (in collaborazione con l’Istituto di Filosofia del Diritto dell’Università di Napoli e con l’Istituto Universitario di Magistero Suor Orsola Benincasa), Vico Equense, 14-16 ottobre 1982. Relatori: Luigi Firpo, Vittorio Frosini, Raffaele Feola, Dino Fiorot, Mario A. Cattaneo, Kurt Seelmann, Marco Boscarelli, Raffaele Ajello, Giuseppe Giarrizzo, Mario Agrimi, Alberto Andreatta, Francesco Gentile, Fernando Galindo Ayuda, Paolo Becchi, Jesus Lalinde Abadia, Giuseppe Ricuperati
  • L’emigrazione politica in Piemonte nel Risorgimento, maggio-giugno 1983, Biblioteca Nazionale di Torino, convegno promosso in occasione dell’inaugurazione delle mostre di documenti, manoscritti e libri a stampa, La Repubblica Napoletana del 1799 (in collaborazione con la Biblioteca Nazionale di Napoli) e L’esperienza giacobina in Piemonte 1796-1799 (in collaborazione con la Biblioteca Nazionale di Torino), Torino, 15 giugno - 20 luglio 1983. Relatori: Luigi Firpo, Giuseppe Galasso, Giovanni Pugliese Carratelli
  • Momenti della storia del libro (in collaborazione con l’Associazione Italiana Biblioteche), Napoli, 23 febbraio - 5 giugno 1984. Relatori: Luigi Firpo, Henri-Jean Martin, Luigi Balsamo, Paul Oskar Kristeller, Paul Dibon
  • Galileo Galilei: un bilancio storiografico (in collaborazione con l’Istituto Universitario di Magistero Suor Orsola Benincasa), Napoli, 23 marzo 1984. Relatori: Luigi Firpo, Jean-Michel Gardair, Pietro Redondi, Antonio Rotondò, Maurizio Torrini, Antonio Villani, Giuseppe Galasso, Paolo Galluzzi, Tullio Gregory
  • Presentazione del programma di ricerca dell’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici per l’edizione delle fonti diplomatiche veneziane da Napoli, Napoli, 13 dicembre 1984. Relatori: Luigi Firpo, Raffaele Ajello, Marino Berengo, Michele Fassina, Gian Luigi Corazzol, Mario Infelise
  • Francesco De Sanctis, recenti ricerche (in collaborazione con la Provincia di Avellino), Avellino, 1-2 marzo 1985: Relatori: Luigi Firpo, Raffaele Colapietra, Amedeo Quondam, Gennaro Savarese, Fabiana Cacciapuoti, Maria Teresa Lanza, Mario Scotti, Attilio Marinari, Nino Borsellino, Carlo Muscetta
  • Antonio Genovesi, filosofia e riforme (in collaborazione con l’Istituto Universitario di Magistero Suor Orsola Benincasa e con l’Istituto Italiano per gli Studi Storici), Vico Equense, 2-4 maggio 1985. Relatori: Luigi Firpo, Eugenio Garin, Giuseppe Ricuperati, Romeo De Maio, Elvira Chiosi, Sergio Cinque, Eluggero Pii, John Robertson, Luigi De Rosa, Lucio Villari, Antonio Maria Fusco, Vincenzo Ferrone, Raffaele Sirri, Maria Teresa Marcialis, Edoardo Tortarolo, Franco Venturi, Maria Luisa Perna, Raffaele Ajello, Mario Rosa, Rosario Villari
  • L’«area comune» nella scuola secondaria superiore. La riforma in Italia, le esperienze in Europa (in collaborazione con il Centro Iniziativa Democratica Insegnanti), Napoli, 28-29 novembre 1985. Relatori: Luigi Firpo, Philippe Baret, Jochen Huhn, Gabriele Giannantoni, Alberto Oliverio, Paolo Guidoni, Ekkehard Martens, Christoph Jermann, Pascal Jardin, Gustavo Avitabile, Christian Houzel
  • Il Corpus Reformatorum Italicorum, (in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Studi sul Rinascimento, con l’Istituto Storico-Politico della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Firenze e con l’Istituto di Storia della Facoltà di Magistero dell’Università di Firenze), anno accademico 1986-1987. Relatori: Luigi Firpo, Eugenio Garin, Giorgio Spini, Cesare Vasoli
  • Storia della poesia campanelliana, in appendice a Tommaso Campanella, Scelta d’alcune poesie filosofiche di Settimontano Squilla. Cavate da’ suo’ libri detti “La cantica”, con l’esposizione. Opera offerta e raccomandata da Tobia Adami, Prismi, Napoli 1980
  • Presentazione a Aldo Maffey, L’utopia della ragione, Bibliopolis, Napoli 1987, pp. 11-12
  • Scritti sulla Riforma in Italia, introduzione di G. Spini, Prismi, Napoli 1996
  • Le Procès de Giordano Bruno, Œuvres Complètes / Giordano Bruno, Documents, Introduction et texte par Luigi Firpo. Traduction et notes par Alain-Philippe Segonds, Traduction revue par C. Luna, Y. Hersant et I. Pantin, Les Belles Lettres, Paris, 2000
  • Francesco Mario Pagano, in appendice a Francesco Mario Pagano, Saggi politici. De’ principii, progressi e decadenza delle società. Edizione seconda, corretta ed accresciuta (1791-1792), a cura di L. Firpo e L. Salvetti Firpo, postfazione di L. Salvetti Firpo, Vivarium, Napoli 2013, pp. 479-493